Roma, confiscati dalla Guardia di Finanza beni per 1,5 milioni a Raffaele Casamonica

08.05.2013/31.05.2013

Beni mobili e immobili per un valore complessivo di 1,5 milioni sono stati confiscati dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma a Raffaele Casamonica, membro dell’omonimo clan, già condannato per i reati di usura ed estorsione.

Scarica articolo