Le Fondazioni antiusura del Sud, sentinelle del territorio e avamposto di speranza

“La vocazione delle Fondazioni del Sud non è quella di essere banche dei ‘poveri cristi’, cioè semplicemente erogatori di finanziamenti a garanzia, ma di essere fattori culturali e politici e voce per la costruzione di nuovi modelli di sviluppo di questo Paese e del Mezzogiorno”.

Questo il messaggio che le 15 Fondazioni e Associazioni Antiusura del Sud Italia hanno voluto lanciare dal meeting svoltosi il primo ottobre a Villapiana (Cs). Un momento di confronto e di riflessione per trovare attuare al meglio la normativa di riferimento, per lavorare insieme alla definizione delle strategie utili ad affrontare la crisi pandemica e post-pandemica, per cogliere le sfide lanciate dalla criminalità organizzata in determinate aree del Paese.

Il resoconto dettagliato dell’incontro nell’articolo di Fabio Mandato di Agensir.

Clicca qui per leggere l’articolo