Disable Preloader
Sito realizzato da:

Etica, Cultura e Bellezza - Scuola di Economia Civile

C'è un'alternativa al sistema economico ingiusto che collega tutte le esclusioni del mondo, e che è diventata una "tirannia" che ruba la libertà?

Per rispondere a questa domanda, nel 2019 la Fondazione Interesse Uomo in collaborazione con il, Dicastero Vaticano per lo sviluppo umano integrale, Conferenza episcopale di Basilicata, Libera -associazioni, nomi e numeri contro le mafie, Cestrim Onlus, Banca Popolare Etica e con il patrocinio della Fondazione Matera- Basilicata 2019 e la Camera di commercio della Basilicata, organizzò una conferenza dal titolo Etica, cultura e bellezza. Le strade per una nuova economia.

Una due giorni di intensa riflessione per ragionare sulla necessità di nuovi paradigmi economici, per costruire un’economia che esca dalle logiche autoreferenziali dei propri rigidi schemi concettuali, che non si lasci ingabbiare dai propri ruoli che rischiano di essere funzionali al sistema dominante, per guardare oltre e aprire nuove strade attente alle esigenze degli ultimi e dei fragili.

Da queste considerazioni è nata l'idea di istituire la scuola di economia civile Etica, cultura e bellezza.

Un laboratorio permanente in cui creare e condividere i valori di una società fondata sulla reciprocità, sulla centralità delle relazioni umane e del benessere comune.

Le notizie

La Fondazione

"Stare vicino alle vittime vuol dire far sentire anche una vicinanza fisica, stare accanto nel senso letterale del termine. E' quello che facciamo quando, oltre ad accogliere il grido di aiuto di chi è vittima di usura, oltre all'accompagnamento alla denuncia e al reinserimento sociale, decidiamo di costituirci parte civile dei processi che nascono proprio grazie a quelle denunce".

Leggi la notizia