Disable Preloader
Sito realizzato da:

Economie di Liberta'

Economie di libertà è un progetto con il quale aiutiamo attività economiche e singoli cittadini che si ritrovano nella spirale dell’usura o del racket.

Le nostre azioni consistono nell’accompagnamento alla denuncia, nel supporto e nell’assistenza, nella consulenza e nell’orientamento, per favorire il reinserimento nel circuito socio-economico legale. Promuoviamo percorsi di sostegno e partenariati antiracket e antiusura per favorire buone pratiche e creare una rete per il consumo critico come motore di sviluppo dei territori. Il progetto, finanziato dal Ministero dell’Interno nell’ambito del Programma Operativo ‘’Legalità’’ 2014-2020, coinvolge due regioni: Calabria e Basilicata. Sono cinque i presìdi di legalità individuati, come punti di riferimento fisici e operativi per portare avanti le attività del progetto.

Promosso dalla Fondazione Nazionale ‘’Interesse Uomo’’ Onlus, il progetto si sviluppa attraverso un fitta rete operativa di diversi soggetti: partner ufficiale è la Fondazione Antiusura San Matteo Apostolo (Cassano allo Ionio); l’Associazione Antiracket Falcone e Borsellino (Montescaglioso); l’organizzazione di volontariato San Benedetto Abate (Cetraro); l’Università della Ricerca, della Memoria e dell’Impegno Rossella Casini (Limbadi).

Contattaci al numero H24 3938860940 o scrivi a economiediliberta@interesseuomo.org

www.economiediliberta.org

Le notizie

La Fondazione

"Stare vicino alle vittime vuol dire far sentire anche una vicinanza fisica, stare accanto nel senso letterale del termine. E' quello che facciamo quando, oltre ad accogliere il grido di aiuto di chi è vittima di usura, oltre all'accompagnamento alla denuncia e al reinserimento sociale, decidiamo di costituirci parte civile dei processi che nascono proprio grazie a quelle denunce".

Leggi la notizia