Chiude lo stabilimento per “Crimini di Stato” denunciò le banche per usura

01-07.07.2013

L’imprenditore Antonino De Masi ha annunciato alle organizzazioni sindacali che dal prossimo 10 luglio chiuderà il suo stabilimento per crimini di Stato perché non ha ancora ricevuto il mutuo ex Legge 108/96.

Scarica l’articolo