Comunicato stampa- A proposito della condanna dei fratelli Bollettino a Potenza

A proposito della condanna dei fratelli Bollettino a Potenza

L’usura è uno dei reati più odiosi, e ancor di più quando è accompagnata dalla violenza e dalla brutalità. Ecco perché non ci lascia indifferenti la condanna dei fratelli Bollettino, cognome conosciuto da tutti a Potenza.
Perché ci dice di come questa pratica così deplorevole può essere esercitata con modalità così brutali a due passi dalla nostra vita di tutti i giorni e non rendersi conto di nulla. Ed invece questa condanna ci dice anche altro: ci dice che la denuncia è l’unica possibilità che abbiamo per uscire da
quell’inferno, che nessuno può pensare di farla franca dopo aver distrutto la vita delle persone, ma soprattutto che nessuno può pensare di risolvere i propri problemi rivolgendosi a carnefici travestiti da benefattori.