Fondazione antiusura su sentenza Insomnia

In merito alla recente sentenza di condanna da parte del Tribunale di Catanzaro nell’ambito del processo “Insomnia” per estorsione e usura, una dichiarazione del presidente della Fondazione antiusura “Interesse Uomo”, don Marcello Cozzi. La fondazione antiusura, nata a Potenza nel 2002 e operante in tutta Italia dal 2012, è parte civile nel processo di Catanzaro.

Usura, verso la riforma della legge 108/96

Si è svolto a Potenza uno degli incontri che “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” e la Fondazione nazionale antiusura “Interesse Uomo” stanno organizzando in diverse città di Italia con lo scopo di portare allo stesso tavolo tutti i soggetti coinvolti nella prevenzione e nel contrasto all’usura. L’obiettivo finale è quello di raccogliere

Libera: ‘Basilicata non è isola felice’

Don Cozzi: ‘Un potentino al centro di un’associazione criminale’ POTENZA, 13 GEN – “Qualcuno di noi negli ultimi tempi aveva forse creduto in un ritorno prepotente dell’isola felice, ed invece così non è. Si rassegnino i teorici ad ogni costo della ‘felicità’ lucana: finché le mafie saranno un problema per questo nostro Paese, lo saranno

Prestiti a usura, tre arresti

Fra ‘vittime’ impresari in crisi, pensionati e artigiani GENOVA, 15 GEN – Prestavano soldi a imprenditori e artigiani in crisi e a pensionati imponendo tassi da usura: gli agenti della squadra mobile della questura di Genova hanno arrestato tre persone. Sono Francesco Saccà, 65 anni, Marco Campodonico, 69 anni, residenti a Genova, e Armando Napoli,